Opzione di inserimento prezzo in una risposta

Marta di ProntoPro -

Quando scrivi la tua risposta al cliente ricordati di indicare il prezzo del tuo servizio offerto. Attualmente sono disponibili quattro opzioni di prezzo:

  • Prezzo fisso
  • Prezzo per ora
  • Fascia di prezzo
  • Servono più informazioni

 

Prezzo fisso

Fai capire al cliente che cosa include il tuo prezzo indicato nella risposta.

Prezzo per ora

Spiega al cliente perché indichi una tariffa oraria e se cambia dopo un certo numero di ore.

Fascia di prezzo

Spiega al cliente perché indichi una una fascia di prezzo e quali sono i fattori che possono far variare il prezzo della tua risposta.

Servono più informazioni

ProntoPro è al corrente che, per alcuni lavori è necessario avere maggiori informazioni prima di poter inviare un prezzo (anche solo indicativo) al cliente.

Seleziona l’opzione “servono più informazioni” per porre al cliente le domande che ritieni necessarie ed esponi in modo chiaro che cosa include il prezzo del tuo servizio e quali sono i fattori che possono far variare il prezzo della tua risposta.

Se non ti senti sicuro a fare una stima del possibile prezzo, o se nella richiesta del cliente mancano le informazioni chiave, rispondi al cliente usando l’opzione “servono più informazioni” e spiega quali informazioni ti servono.

Come ottenere maggiori informazioni?

Poni delle domande mirate e personalizzate al cliente in modo da poter stimare un prezzo.

NB: il cliente che riceve le tue domande, percepisce il tuo interesse verso il suo progetto.

 

Ricorda che alcune richieste potrebbero non essere perfettamente in linea con la tua attività.

Guarda il nostro articolo Rispondere alle richieste giuste, ti darà degli ottimi consigli su come determinare se rispondere ad una richiesta.

 

Hai altre domande?

Come posso inviare una risposta se non ho incontrato il cliente?

Sappiamo che per alcuni servizi è necessaria una conversazione dettagliata con il cliente per potergli presentare una stima di prezzo.

Ricorda che la risposta data al cliente è solo il punto di partenza!

Cerca di offrire una stima del servizio, ma se non riesci, fai capire al cliente che sei realmente interessato al suo progetto e che necessiti di ulteriori informazioni.

Posso sollecitare al cliente una risposta?

Certo! Ti invitiamo a sollecitare una risposta da parte del cliente.

I messaggi successivi al primo (oltre ad essere gratuiti), sono un ottimo modo per far sapere al cliente che sei ancora interessato al suo progetto! Ricorda sempre di mantenere un tono professionale ed educato.

Se il cliente ha deciso di condividere il suo numero, sentiti libero di chiamarlo!

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.